Perchè serve +EUROPA
per avere un'Italia diversa
il bene di tutti 
si costruisce con il contributo di ciascuno
L’istruzione è alla base 
della crescita di ogni società

Il candidato

“La mia storia, sin da adolescente, mi ha insegnato il valore di vivere in comunità e dedicare del tempo e dell’energia al bene comune. É solo stando assieme ad altri che si impara che le azioni di ciascuno fanno la differenza, per cui si deve sempre esser pronti a mettersi in gioco”.

“Girando il mondo per lavoro, ho imparato ad apprezzare quanto noi europei abbiamo in comune, a partire dalla volontà di convivere pacificamente, ma anche l’impegno nel lavorare assieme e salvaguardare i valori che abbiamo in comune sin dall’inizio dell’integrazione europea.”

BASILICATA

25/04/2019

Prossimi eventi

Dopo 16 anni come funzionario per le Nazioni Unite, nel 2017 ho deciso di rientrare in Italia e dedicarmi – da cittadino – alla politica. Credo che il Paese abbia bisogno di ciascuno di noi, a turno, per contribuire con le nostre conoscenze ed esperienze alle decisioni per il bene pubblico.

Il mio impegno

Se guardo indietro a cosa mi ha portato dove sono oggi, rivengo alle prime esperienze lavorative presso il Dipartimento delle Nazioni Unite per gli Affari per il Disarmo (1999), l’Ufficio del Consigliere Diplomatico del Ministro della Difesa (2002) e il programma United Nations Volunteers in Burkina Faso (2002-2005), dove iniziato ad occuparmi di questioni di cittadinanza attiva e governance, sviluppo locale, decentralizzazione e sicurezza.

Pubblicazioni

L’Harmattan Italia, 2012

Il presente lavoro analizza il dibattito intorno al rapporto fra prevenzione dei conflitti e programmi di sviluppo in Africa. Tale dibattito prende in considerazione elementi chiave quali: le modalità di accesso ...

Edizioni Scientifiche Italiane (ESI), Napoli, Febbraio 2003.

La continua ricerca di equilibrio nel sistema delle relazioni internazionali è fonte di un'attenta analisi dei principali fenomeni che potrebbero turbare tale stabilità. È in questa direzione che può dimostrarsi utile ...

AA.VV. “Dall’Integrazione Europea alla Globalizzazione – Itinerari della Diplomazia Contemporanea”, Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia (ISIG) e Dipartimento di Scienze dell’Uomo, Università degli Studi di Trieste, Gorizia, 2000.

Modulo richiesta informazioni

I campi contrassegnati da * sono obbligatori